CS – 101CAFFE’ al debutto della 42° edizione del Giro d’Italia Under 23 con la prima tappa a Riccione

Meno di un mese dopo la cronometro Riccione-San Marino al Giro d’Italia professionisti, Riccione conferma la propria vocazione ciclistica ospitando, giovedì 13 giugno 2019, la partenza del Giro d’Italia Giovani Under 23. ll suggestivo cronoprologo inaugurale prende il via da piazzale Roma e si conclude in viale Ceccarini: 176 atleti in gara sul veloce percorso di 3,3 km per conquistare la prima maglia Rosa Enel di leader della classifica generale. Il Giro d’Italia Under 23 sosta per tre giorni nel cuore di Riccione con il suo villaggio, i suoi partner e con gli eventi collaterali previsti, prima di toccare Toscana, di nuovo Emilia-Romagna, Lombardia, Trentino e Veneto.

101CAFFE’, sponsor della manifestazione, debutta a Riccione insieme ai giovani talenti, dove si consolida il legame con la famosa città, perla della Riviera romagnola, e gli inconfondibili aromi della vasta gamma 101CAFFE’. I gazebo sono allestiti alla partenza e all’arrivo di ogni tappa, per conquistare cuori e palati di tutti i partecipanti.

Siamo davvero orgogliosi di essere al fianco degli atleti e di tutti i presenti, grazie all’energia dei nostri caffè e delle nostre gustose bevande. Proprio a Riccione nascono, infatti, alcune delle miscele della nostra linea Premium, provenienti da torrefazioni artigianali selezionate e da una regione, l’Emilia-Romagna, che unisce la vocazione sportiva all’eccellenza del territorio”. commenta Umberto Gonnella, CEO e fondatore di 101CAFFE’.

Amarcord, Rubicone, Balanzone, Mezdé e Mezdé Dec, Maranello BIO rappresentano per il marchio l’essenza romagnola nel caffè, dove il made in Italy è supportato dalla lunga tradizione storica e culturale della zona dove, oltre alle ineguagliabili fragranze, 101CAFFE’ conta in Emilia-Romagna cinque punti vendita ben radicati: 101CAFFE’ a Cesenatico, Morciano di Romagna, Novafeltria,
Parma, Piacenza ed uno nella vicina San Marino.

Un ringraziamento particolare va a tutta l’organizzazione del Giro d’Italia Giovani che ci ha aperto le porte della Città di Riccione, in questo celebre esordio, ospitando la nostra “storia”, occasione importante per il brand di condividere le sinergie del ciclismo internazionale nell’ambito di una manifestazione dal format fresco ed innovativo, che entra a far parte del nostro racconto imprenditoriale”, aggiunge U. Gonnella.

Le immagini sono liberamente utilizzabili