101RICETTE

101 RICETTE: Risotto al caffè, nocciole e limone

Quando San Valentino fa rima con “risottino”

Risotto al caffè, nocciole e limone_wp

Per sorprendere la persona amata con qualcosa di davvero speciale ti proponiamo un piatto classico: il risotto, qui reso unico e particolare grazie al gusto intenso del caffè, all’aroma fresco del limone e a quello stuzzicante delle nocciole, per festeggiare San Valentino con un “banchetto” davvero d’effetto!

Ingredienti per 4 persone

  • 320 gr di riso carnaroli
  • 3 cucchiai di caffè macinato Premium Monte Rosa
  • 2 limoni
  • 1 cipolla rossa
  • 50 gr di burro: 30 gr per il soffritto e 20 gr per la mantecatura
  • 1 bicchiere di vino bianco
  • 2 cucchiai di nocciole tritate e tostate
  • sale qb

Preparazione

  1. Prepara il brodo facendo bollire in 1 litro d’acqua 3 cucchiai rasi di caffè macinato, la scorza di 2 limoni e un mezzo limone completo
  2. Filtra il brodo con un colino a cui sovrapporre un telo a trama fine che ti consentirà di trattenere i residui di caffè macinato, affinché non vadano nel riso
  3. Fai un soffritto utilizzando il burro ed una cipolla tritata
  4. Nel soffritto così ottenuto, quando la cipolla si è dorata, versa il riso e fallo tostare per 3-4 minuti
  5. Copri il riso con il vino bianco e fai sfumare mantenendo la fiamma viva. Quando il vino è evaporato, abbassa a fuoco medio e versa sul riso una quantità di brodo sufficiente per coprire il riso.
  6. Mescola lentamente per tutta la durata della cottura ed aggiungi brodo assicurandoti che il riso sia sempre coperto dal brodo stesso, fino a quando non è quasi pronto (al dente)
  7. Aggiustare di sale durante la preparazione
  8. Quando il risotto ha raggiunto la giusta cottura, levalo dal fuoco e procedi alla mantecatura con il burro. Agevola muovendo “ad onda” il risotto col movimento del tegame, oppure delicatamente con un cucchiaio
  9. Fai riposare per un minuto prima di impiattare e poi guarnisci con granella di nocciole tritate

Una cena così va coronata con un caffè che sia all’altezza della situazione, come il Monte Rosa di 101CAFFE’ (lo stesso consigliato per la preparazione del risotto), tostato su legno di faggio, che dona quel gusto rotondo e…amabile.

Categorie

Condividi questo articolo

Condividi sui tuoi social media.